Il Generale; il Numero della Riffa: 68; le Stelle del Firmamento; la Stella a Sei Punte

71punxm6GKLPare di vederlo, il Generale, a scandire sillaba dopo sillaba: “Le carneval est finit” a suggellare l’ordine di spazzar via i moti sessantottini del Maggio Francese. Nessun dubbio che Charles de Gaulle – eroe indiscusso della Francia rivoltatasi contro la bruna barbarie nazista – rimuginasse nella sua testa l’appellativo spregevole – racaille – indirizzato a quella torma di insorti che pienavano gli onusti boulevard e avenue parisienne spuntati fuori, come ratti famelici, dall’Underground: non la metropolitana ma bensì i ‘sotterranei’ , le fogne, di un Occidente che voleva cambiare tutto e tutti. La domanda alla quale la Storia non risponderà mai è se de Gaulle si capacitasse che quel ‘carnevale’ non era affatto una quisiquilia, un granellino insignificante di sabbia posto negli ingranaggi della grandeur francese in cui forte albergava una visione del Nord Africa la cui geopolitica era totalmente contraria ai voleri ‘usisraeliti’ nonché dei ‘British Invisibles’, élite delle élites inglesi. Continua a leggere