“Satana penetrò in lui”

«Le parole “Satana penetrò in lui” sono tra le più terrificanti nei quattro vangeli», così riporta, a pagina 95, John G. Bennett, insigne scienziato, filosofo, matematico e linguista, a capo del Sevizio Segreto Militare inglese in Turchia nel 1920 nel suo I maestri di saggezza, edizioni Mediterranee, Roma 1989: rende l’idea di quanto immane sia il tema del Tradimento e della Menzogna ancor oggi ed invero sempre di più di ieri?

nessunousciravivodaqui-500x500

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...