La Grand Route: ‘Il Risveglio dei Faraoni’

Per coloro che eventualmente sobbalzassero alle nostre ripetute citazioni del termine ‘iniziatico’ dispiegato a proposito di ambiti a tutta apparenza di stretta derivazione laica, tardo-illuminista, consigliamo vivamente l’accurato e profondo studio di un documento reperibile in rete a firma di Silvia De Laude intitolato Fly Translove Airways. Petrolio e Il risveglio dei Faraoni di Mario Mieli in cui appaiono in tutta evidenza le plurime interconnessioni tra ‘avanguardia rivoluzionaria sinistrorsa’, ambienti iniziatici ed esoteristi, massoneria inclusa, la ‘grand route’, come viene definita in questo milieu, tendente al soggetto transumano androgino come, testuali parole, a pagina 64, «[…] chiave di accesso a un livello ulteriore e definitivo di realtà […]». Rileviamo da parte nostra in quest’ultimo lacerto la piena consonanza di questa tematica con l’opera in nuce di Calasso, tant’è vero che l’autrice gli rende omaggio in chiusura del suo testo, ibidem.

91ynjybViVL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...